Solennità di tutti i Santi : 1 Novembre

Da ottobre 28, 2004

"Danza del Paradiso" Le anime beate del Paradiso, dettaglio del "Giudizio Universale" (1432-1435) del Beato Angelico.

"Danza del Paradiso" Le anime beate del Paradiso, dettaglio del "Giudizio Universale" (1432-1435) del Beato Angelico.

“Danza del Paradiso”
Le anime beate del Paradiso, dettaglio del “Giudizio Universale” (1432-1435) del Beato Angelico.

Beati…Beati…Beati

Il testo delle beatitudini che viene proclamato nella Liturgia della solennità di tutti i Santi, possiamo definirlo come la “magna charta” di ogni seguace di Cristo nel cammino di santità.

Nella prima beatitudine, ci viene proposta la “povertà di spirito” che caratterizza il cristiano vero nella preghiera e nella vita; quindi “la mitezza”. ossia vivere nella semplicitá di vita evangelica; “nell’afflizione”si confida a Dio; nella “giustizia”,nella “misericordia”, nel “perdono” si vuole assomigliare a Cristo perché nel nostro cuore regni la pace vera.

Possiamo affermare che queste beatitudini furono vissute già da Cristo stesso e, lungo i secoli e ancora oggi, da schiere di santi, spesso non conosciuti ma che le vivono con costante ardore o impegno.

Sottolineo che le Beatitudini vissute con intenso amore fanno dei santi che non sono degli eroi, né degli esseri eccezionali, ma anime che cercano di diventare immagini simili a Cristo.

§ § § § § §

Questo é stato pubblicato il giovedì, ottobre 28th, 2004 alle 11:49 ed é stato archiviato nel Cronaca. Both comments and pings are currently closed.

i commenti sono chiusi.