Dal Diario di Suor Petra Giordano 1969

Da settembre 22, 2010

Soavissimi ricordi. Ho cantato il Magnificat a Vespro con cuore  traboccante di  gratitudine. O Vergine  benedetta del Rosario, ottieni a molte anime di essere chiamate con una simile grazia. Allora chi potrà resistere a Dio? Chi , anche se miserabile come me potrà abbandonarlo? Oggi mi sono sentita sollevata dalla depressione dei giorni scorsi. No! Il signore non muta, è sempre grande onnipotente,  è sempre Padre, ci vuole sempre salvare. Vi benedico mio Dio per questa nuova ondata di grazia. Fatemi corrispondere! Ave Maria.

Questo é stato pubblicato il mercoledì, settembre 22nd, 2010 alle 21:40 ed é stato archiviato nel Suor Petra. Both comments and pings are currently closed.

i commenti sono chiusi.