Atto di Oblazione

Da maggio 26, 2009

Dal Diario di Suor Petra

Per la Festa del Sacro Cuore di Gesù nell’anno 1932

Ecce venio! Eccomi! O dolcissimo e buon Gesù, Divino Agnello perennemente immolato sui nostri altari per la salute degli uomini, io voglio unirmi a voi, soffrire con Voi, immolandomi con voi. A tal fine vi offro tutte le pene, le amarezze, le umiliazioni e le croci che la Vostra Provvidenza mi ha preparato. Ve le offro secondo tutte le intenzioni per cui il vostro Cuore dolcissimo offre e immola Se stesso. Deh! Possa il mio tenue sacrificio ricadere in benedizioni sulla Chiesa, sul Sacerdozio, sulla Patria e sui poveri peccatori miei fratelli. E Voi, o Gesù, degnatevi di accettarlo dalle mani di Maria Santissima, in unione con le immolazioni del suo Cuore Immacolato. Così sia!

Questo é stato pubblicato il martedì, maggio 26th, 2009 alle 17:15 ed é stato archiviato nel Suor Petra. Both comments and pings are currently closed.

i commenti sono chiusi.